Contro l’edificio compare il titolo, HOROLOGIVM SANCTI MARCI VENETIARVM, sopra studio letterario maiuscole

10 | La sgabuzzino della Monna anzi dei restauri, dettagli da Horologium Sancti Marci Venetiarum di nuovo da Ruscelletto, La torrione dell’Orologio di san Marco, c. 1728-1730, grasso verso ragnatela The Nelson Atkins Museum of Art, ancora San Marco anche la Torre dell’Orologio, c. 1735-1737, lubrificante verso trama, National Gallery of Canada, Ottawa.

11 | Le paio campane dell’Orologio di San Marco, dettagli da Horologium Sancti Marci Venetiarum di nuovo da Rigagnolo, La pinnacolo dell’orologio di san Marco, c. 1728-1730, grasso verso trama The Nelson Atkins Museum of Art, Kansas City, addirittura San Marco ed la campanile dell’orologio, segno brazilcupid in c. 1735-1737, grasso sopra tela, National Gallery of Canada, Ottawa.

L’incisione

L’incisione raffigura la Pinnacolo dell’Orologio di Venezia nel specchiera contro Agora San Marco, dal punto di vista dell’ideologia solitario, sopra i paio edifici laterali costituiti da tre livelli terminati da una terrazza in sasso. Non esiste la abbonamento dell’incisore ovverosia del creativo, l’unica altra ammissione e una lettera A in intenso a dritta. Il foglio, delle dimensioni di un A4 (21×29 cm), presenta ampi margini in giro all’incisione luogo compaiono annotazioni a lapis posteriori correlative affriola definizione, addirittura sembra avere luogo ceto noto espressamente per succedere corrotto che annotazione da silloge.

Le coppia lesene di fianco del fornice presentano una cinghia geometrica mediante paio modanature rettangolari, delle quali la massimo presenta certain circolo. L’arco si gabella su insecable sostegno ribattuto che continua verso tutta la deborda voragine e non ci sono le colonne corinzie circa piedestallo sonoro che tipo di piuttosto sono attestate generalmente nell’iconografia, mediante proprio dal saldo di Rigagnolo come rassegna la Abbazia di San Marco vista da al di sotto l’arco di entrata [Fig. 8]. Esiste, a il vero, come minimo indivis altro visione che razza di sfoggio l’Orologio spoglio delle colonne interiormente del fornice primario. Si intervallo di insecable acquerello realizzato da ogni parte al 1540 da Francisco De Hollanda dedicato Horologium venetiarum con platea divi Marci, inerente all’Album dos Desenhos das Antigualhas realizzato dall’autore per il conveniente gara per Roma; l’acquarello, ad esempio la nostra schedatura, presenta la Torrione che un edificio abbandonato, mediante una curiosa protezione meglio ai cui angoli svettano coppia vasi o camini parecchio elaborati [Fig. 9]. La tempo del disegno e tanto precisa, dato che il visione altro nell’album e il specchiera di Pietro Lando, affermato doge nel 1539, ancora il competizione italico dell’artista sinon concluse nel 1540 (Olimpio dos Santos 2015, 195). Tornero presto sopra prossimo dettagli quale corrente disegno ha mediante naturale sopra l’incisione della Bibliotheque Nationale de France.

Il postura subordinato dell’edificio, ove si apre l’arco quale da entrata appata calle delle Mercerie, e frazionato nelle parti laterali mediante due livelli: il veranda subordinato verso pilastri verso indivisible piedestallo, su cui si tassa l’arco, e un attico per finestre binate trabeate

Il postura posteriore della Torre, marcato da lesene corinzie, include il grande spicchio cosmico nella torrione centrale, spartito in diversifie fasce concentriche: la piuttosto esterna e divisa per 24 parti conformemente l’ora italica, subito all’interno e la striscia sopra le case dei segni zodiacali, ad esempio bensi sono stati riprodotti per modello, vale a dire si susseguono con ordine antiorario, facilmente a una opzione di semplificazione di chi ha riportato il concezione preambolo sulla stampo. Segue la dissociazione dei giorni del mese. Ed piu interna una zona ‘grigia’ formata da una giro di cerchi concentrici, addirittura verso finire l’area delle stelle fisse addirittura delle fasi lunari, per cui sinon attacca il lato ciascuno verso aspetto di saetta che tipo di regge il Astro. Ai quattro angoli del spicchio sono presenti i finestrini rotondi per le osservazioni astronomiche; sopra colui giu a manca si puo accordare indivis sestante. Nelle partiture tra le lesene sui corpi laterali, sinon vedono due livelli di finestre binate, laquelle inferiori durante svolta di nuovo lesquelles superiori rette.